Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Martedì 31 gennaio 2023    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Racconti

28 Novembre 2021
Toc Toc mi apre? parte 2

di Gian Maria Rosso
 Non ho più notizie del sig. Walter da quel giorno, un po' perché avevo da lavorare, un po' perché il tempo è peggiorato e fa freddo, così non sono più uscito di casa per andare al bar e incontrarlo. È un peccato perché era molto [...]...




19 Novembre 2021
Toc Toc mi apre?

di Gian Maria Rosso
Driin, driinUffa, chi sarà a quest’ora che suona, io non aspetto nessuno. Ripasserà.Driin, driin, driinUffa, che scocciatura, e poi a quest’ora del pomeriggio.- Chi è?- Il postino, signore.Lo sapevo, i postini portano sempre guai, ecco perché i [...]...




01 Novembre 2017
Callas e Onassis. Un amore a ferro e fuoco.

di Stefania Castella
Crollano ai miei piedi. Lasciano scivolare le mani dalle poltrone di velluto, si può spostando lo sguardo scorgere curve tonde, eleganti, luccicare tra le file, fili di perle e diamanti, sorrisi stirati, torri di capelli a intrecciare teste di pensieri vaganti sperticarsi, drizzarsi, [...]...




26 Agosto 2017
Un cappello di paglia. E quell'ultima estate

di Stefania Castella
Mercedes ridammela ti prego, per l’amor di Dio ridammela”.“Por el amor de Dios- La donna ride con gli occhi di ghiaccio- de lo que Dios”Di quale Dio.“Ti prego perdonami. Ridammela. TI prego”.  L’estate di un anno fa.E’ passato [...]...




13 Agosto 2017
Un attimo prima

di Stefania Castella
L’acqua è fredda gela la pelle, chiudo gli occhi mi lascio andare, mi immergo lentamente, sento che sale alle spalle, al mento. Acqua. Apro gli occhi alla luce che filtra in quel mondo sommerso. E’ qui che resterei. Non voglio vedere, non voglio più sentire: “Sei [...]...




22 Luglio 2017
Ricordi. Io e te.

di Stefania Castella
Da dove comincio, comincio da te.   Ricomincio da me.   Un’estate dell’80.   C’era il sole prepotente, entrava dagli infissi di legno scalfito, qualcosa c’era ancora del bianco di un tempo, raggi di sole si infrangevano sulla tua [...]...




12 Giugno 2017
Nel tuo perdono

di Stefania Castella
L’auto svolta dopo la curva, si apre un dipinto. Una città sognante, addormentata, si lascia baciare da un immobile mare. Sorrido al mio autista personale, un fratello bellissimo, il profilo baciato da un raggio di sole. Sorride, mi sento Tranquilla. Raggiungiamo la clinica, un [...]...




03 Giugno 2017
Storia d'Amore

di Stefania Castella
Corro sento la ghiaia sotto i piedi nudi. Mi ferisce qualcosa, inciampo e corro. Mi incollo al cancello, spingo più forte, stringo più forte, mani serrate cambiano colore, si tingono di rabbia, di sangue che stenta a irrorare, nocche più bianche di indelebile ruggine diventano [...]...




28 Maggio 2017
E sarà meglio.

di Stefania Castella
“Pensa che non era la strada giusta tutto qui”.Non era la strada giusta. Dici. Ci devo credere, chi potrebbe avere ragione se non tu.“Io non voglio ferirti, è soltanto un parere. Per parlare.”Lo so è per parlare. Lo so. Tengo la cornetta tra il mento e il [...]...




23 Maggio 2017
Musa in bianco e nero

di Stefania Castella
Alice bellissima, destino segnato o forse no. Alice dea dalle movenze fascinose Parigi annebbiata l’accoglieva respingendola. La figlia di una prostituta cosa avrebbe mai potuto fare nella vita? Chi l’avrebbe mai pensata a guardare gli altri dall’alto in basso? Quando così [...]...



PAGINA 
pagina successiva
  ColCaffè

  Sondaggi
iPhone: è davvero lo smartphone migliore?


Si, senza dubbio è il miglior smartphone del mondo

No, gli smarphone Android sono un passo avanti

No, i migliori sono quelli con Windows Mobile

Gli smarphone sono tutti uguali, una volta che ci si è abituati



tutti i risultati

  Le notizie più lette





  Altre in "Racconti"