Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Lunedì 24 gennaio 2022    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - TeatroStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

26 Agosto 2021
Sorelle - Mia&Loredana- Due facce di una sola luna. Debutto a Roma per la regia di Mario Incudine
di Stefania Castella



Sorelle - Mia&Loredana- Due facce di una sola luna. Debutto a Roma per la regia di Mario Incudine
Sorelle-Mia e Loredana. Due facce di una sola luna

Debutta a Roma nell’ambito della Rassegna “Teatro Sette a Villa Massimo”

 SORELLE - Mia&Loredana- Due facce di una sola luna. 

di e con La Commare

 Regia di Mario Incudine

Chitarre Enrico Di Bella

 Pianoforte Vincenzo Piccione Pipitone 

Batterie e percussioni Carlo Pisciotta

Basso e voce La Commare

Voci Ignazio Billera, Antonello Ferro, Antonella Grillo

Dopo il grande successo registrato in Sicilia, debutta a Roma, nell’ambito della Rassegna “Teatro Sette a Villa Massimo” presso il Giardino Giuseppe De Meo, mercoledì 1 settembre (ore 21:00), Sorelle- Mia e Loredana. Due facce di una sola luna, il primo spettacolo, diretto da Mario Incudine e prodotto da Oddo Management e Teatro Ariston di Trapani, che porta in scena il legame speciale tra due artiste e, soprattutto, due sorelle come Mia Martini e Loredana Berte’.

 

"Due stelle che si specchiano sul Tirreno. Due stelle che brillano fieramente di luce propria...che ogni tanto fanno a gara a chi splende di più.”

 

Mia, composta e attenta agli occhi degli altri. Loredana, trasgressiva e provocatrice.

 

Così diverse, ma così complementari. Due facce della stessa medaglia: complici e qualche volta rivali, destinate ad essere legate dallo stesso sorriso.

 

Uno spettacolo che sfiora con delicatezza le corde dell’anima delle due protagoniste raccontando la sofferenza, l’amore e alcuni lati inediti del loro carattere e della loro personalità.

 

A vestire i panni di Mia e di Loredana, una sola ed unica interprete, la giovane artista La Commare, cantante, attrice, musicista, e in questo caso anche autrice del testo.

 

Un raffinato momento di teatro-canzone, un tuffo negli anni ‘70, ‘80, fino ad arrivare al tragico 12 maggio 1995. Ogni canzone, eseguita rigorosamente da una live band, ed ogni monologo, saranno  tasselli che serviranno a completare il puzzle, composto abilmente dalla regia di Mario Incudine.

 

Le melodie che hanno lasciato un’impronta indelebile nella canzone italiana e nella vita di ognuno, guideranno gli spettatori in un viaggio di emozioni, note, vita, di affetti e sofferenze, gioie e dolori, speranze.

 

Le stelle non si spengono mai...

 

 

Sorelle- Mia e Loredana. Due facce di una sola luna

 

Mercoledì 1 settembre ore 21

 

Teatro Sette a Villa Massimo_ Giardino Giuseppe De Meo

Viale di Villa Massimo 10_ Roma

Info e prenotazioni: c/o Teatro 7 tel. 06.442.36.382

Ufficio Promozione: Valeria D’Orazio tel. 3204820809

Biglietti: euro 18,00 (prev. compresa)

Abbonamento: 5 spettacoli a scelta euro 60,00

 

Orario botteghino: dal lunedì al sabato h. 14:30/20:00








  Altre in "Teatro"