Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Martedì 25 giugno 2024    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - SocietàStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

26 Maggio 2023
Pizza Village. A Napoli tutto pronto per l'undicesima edizione nella Mostra d'Oltremare
di Stefania Castella



Pizza Village. A Napoli tutto pronto per l'undicesima edizione nella Mostra d'Oltremare
Napoli Pizza Village 2023

Pizza Village come back! L’evento, riconosciuto e premiato nel 2018 a Las Vegas quale “Best Food Festival in the World”, è pronto a celebrare la sua undicesima edizione dal 16 al 25 giugno nella sede fieristica partenopea della Mostra d’Oltremare. Il nuovo layout della kermesse, che si sviluppa negli spazi all’aperto dei giardini e delle fontane della struttura, esalta la mission del Pizza Village - confortata nel tempo dai riscontri di affluenza (nel 2022 1 milione e 250mila visitatori) - di promozione globale della città di Napoli e della regione Campania. 

 

Attori principali del villaggio restano i pizzaioli e le pizzerie più importanti in ambito internazionale, protagonisti del progetto di promozione del simbolo per eccellenza dell’italianità in tutto il mondo. Oramata Grandi Eventi, che gode del pieno supporto dell’amministrazione del sindaco Gaetano Manfredi e della Regione Campania del presidente Vincenzo De Luca, ha confermato l’intero format del Pizza Village prevedendo, oltre alle 34 pizzerie, anche il rinomato e ricco palinsesto musicale, le aree d’intrattenimento Casa Caputo dedicate ai bambini (Pizza Kids) e agli adulti (Master Class), e Terrazza Pizza Tales, spazio riservato ad incontri enogastronomici tematici con i principali attori del mondo della pizza, della ristorazione e dei media.

 

Il Pizza Village, dunque, si svilupperà nell’area suddivisa tra il viale delle 28 Fontane, progettato da Marcello Canino, e quello della fontana dell’Esedra, concepita dagli architetti Carlo Cocchia e Luigi Piccinato, oltre agli spazi esterni compresi tra la piscina e il teatro Mediterraneo. Lo spazio en plein air consentirà alla manifestazione l’opportunità di proseguire nella mission di promozione gastronomica della pietanza più nota al mondo, ma anche la possibilità di rendere il Pizza Village, che si è evoluto da evento locale in un brand conosciuto al di là dei confini nazionali, una iniziativa di grande rilevanza mediatica e attrattore per flussi turistici.

 

Confermata, e rilanciata, la partnership con il gruppo RTL 102.5. Ancora una volta, presente con i suoi studi mobili, l’emittente trasmetterà ben due programmi in diretta giornaliera: “W l’Italia” e “Protagonisti”, ma non mancheranno collegamenti con RTL 102.5 News, la radiovisione digitale, e RTL 102.5 Napulè, dedicata alla cultura partenopea. Inoltre, le dirette proseguiranno anche con l’emittente del gruppo dedicata ai giovanissimi, Radio Zeta, e con gli show musicali dal palco con la partecipazione dei protagonisti della musica nazionale e internazionale.

Nei giorni del Pizza Village avrà luogo anche il Campionato Mondiale del Pizzaiuolo Trofeo Caputo. La manifestazione, che celebrerà il 19-20-21 giugno il suo 20° anno, vedrà la partecipazione di pizzaiuoli da tutto il globo in una sfida entusiasmante e amichevole, dimostrando la loro maestria e professionalità in quest’Arte che è Patrimonio UNESCO. 

 

Tra gli appuntamenti dell’happening anche la seconda edizione del premio Napoli d’aMare prodotto da Oramata Grandi Eventi, per celebrare le radici culturali del capoluogo partenopeo, della regione e dei suoi maggiori interpreti. Il “delfino blu”, il riconoscimento disegnato dalla storica gioielleria Ventrella, sarà assegnato a personalità che si sono distinte nei campi: dell’arte e della cultura, della moda, dell’intrattenimento, della musica, cinema e teatro, economia, innovazione, sviluppo imprenditoriale e industriale. 

 

 L’evento si svolge con il supporto del Title Sponsor Mulino Caputo; del Main Sponsor Coca-Cola; dei Top Sponsor: Leffe e Latteria Sorrentina; degli Official Sponsor: Algida, Ciao il Pomodoro di Napoli e Caffè Kenon; Official Media Partner: RTL 102.5. Official car: Dacia; Technical Partner: Aera e Forni Marigliano; Partner: Malvarosa; L’evento è inoltre patrocinato da Ministero della Cultura, Ministero del Turismo, Regione Campania, Agenzia Regionale Campania Turismo, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Napoli, ASL Regione Campania 1 Centro. 

 








  Altre in "Società"