Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Martedì 11 maggio 2021    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - SocietàStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

27 Aprile 2021
Edoardo Raspelli e lo chef Gennaro Esposito. Incontro in videoconferenza con gli studenti della Bocconi
di Stefania Castella



Edoardo Raspelli e lo chef Gennaro Esposito. Incontro in videoconferenza con gli studenti della Bocconi
Edoardo Raspelli

CHIACCHIERATA CON GLI UNIVERSITARI DELLA BOCCONI

TRA UNO CHEF ED UN CRITICO GASTRONOMICO

Due stelle si incontrano tra i leoni: Bocconi Students for Brand Identity, una nuova associazione studentesca dell'Università Bocconi di Milano, ha deciso di riunire al tavolo della discussione due professionisti di grande rilevanza, Edoardo Raspelli, giornalista, scrittore, il più noto e autorevole critico gastronomico italiano e Gennaro Esposito, chef del ristorante Torre del Saracino (a Vico Equense, Napoli), premiato con due stelle Michelin e tre forchette del Gambero Rosso. L'iniziativa è finanziata con il contributo dell'Università Bocconi.

La conferenza verterà su un tema dibattuto: "Le stelle valgono il brand?" L'incontro , in videoconferenza lunedì 10 maggio alle 16, sarà moderato dalla professoressa Vittoria Veronese, direttrice del Master di Management in Food and Beverage.

L'obiettivo dell'evento è infatti quello di comprendere se, con l'attribuzione di un riconoscimento tanto prestigioso, uno chef possa essere riconosciuto come un brand in sé. Inoltre, verrà analizzata la situazione attuale della pandemia e l'impatto che questa ha avuto sul "fine dining".








  Altre in "Società"