Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Sabato 26 novembre 2022    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - LibriStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

05 Ottobre 2022
Miyazaki e Tarantino al Romics ricette al cinema
di Stefania Castella



Miyazaki e Tarantino al Romics ricette al cinema
Cinema e cibo al Romics

Gastronomia e cinema sono due mondi capaci di offrire esperienze sensoriali uniche e indescrivibili. Per questo motivo, Silvia Casini dialogando con Renzo Di Falco (RDS), esporrà al pubblico presente la filosofia del maestro Hayao Miyazaki, che con le sue storie è riuscito a incantare grandi e piccini, inserendo scene culinarie da leccarsi i baffi.

 

Infatti, se c’è una cosa che non manca mai nei lungometraggi di Miyazaki è il rapporto tra i personaggi e il cibo. Ripercorrendo i lungometraggi e le sequenze gastronomiche presenti ne La cucina incantata, verranno messi in luce gli aspetti più preponderanti dell'arte del grande regista. Preparatevi quindi ad avere l’acquolina in bocca con la pancetta sfrigolante de Il castello errante di Howl e con la torta Siberia di Si alza il vento.

 

Non solo... infatti, da Miyazaki si passerà a Quentin Tarantino, perché uno degli aspetti più interessanti del suo cinema è proprio quello del food, che lui declina abilmente all’interno delle sue opere, con marchi fittizi, come la catena di fast food Teriyaki Donuts o piatti diventati iconici, come il Big Kahuna Burger.

 

Così, analizzando le pellicole descritte in Pulp Kitchen, il pubblico potrà apprendere a pieno che l’utilizzo del cibo in alcune sequenze è in realtà una scusa per raccontare una determinata vicenda o per ricreare dinamiche, soprusi, vessazioni e giochi di potere tra i vari personaggi. In buona sostanza, spesso nei suoi film, il cibo assume simbolicamente la valenza di una prova di forza.

 

Ad arricchire questa sezione “tarantiniana” sarà anche l’intervento di Emanuele Zambon (Cotto & Mangiato) che farà un excursus sulle tecniche cinematografiche più iconiche usate dal geniale cineasta.

 

 

Silvia Casini

Silvia Casini dopo la laurea in Lingue e Letterature Straniere, ha ricoperto il ruolo di project manager presso l’Istituto Internazionale per il Cinema e l’Audiovisivo dei Paesi Latini di Gillo Pontecorvo e Sandro Silvestri. Si è occupata di relazioni internazionali e della promozione dei film italiani all’estero. In seguito, si è specializzata in marketing strategico e ha iniziato a collaborare con diverse case di produzione e distribuzione cine-tv nel settore del product placement. Negli anni, ha collaborato con diverse testate giornalistiche e siti web. Ha pubblicato Magia e altri amori. Pensieri e micro-racconti strampalati alla fermata del treno (Edda Edizioni), L’appendifiabe (Nadia Camandona editore), Tutto in una notte (Libro/mania), Di magia e di vento (Antonio Tombolini editore), Il gusto speziato dell’amore (Leggereditore/Fanucci), L’astro narrante (Fanucci), Gli occhi invisibili del destino (Golem edizioni), Un tè con Mr. Darcy (Ultra edizioni), Il taccuino delle parole perdute (Giulio Perrone), Christmas love - Di amore, biscotti e fortuna (Watson edizioni), 50 sfumature di caffè (Sonda edizioni), Indomite in cucina (Trenta editore), Lettere d’amore in dispensa (Magenes editoriale), Storie della buonanotte per principesse pestifere e mostri favolosi (Voglino editrice), Tra le stelle e il cuore (Bibi Book) e Pulp Kitchen – Le ricette tratte dai film di Quentin Tarantino (Trenta editore). Attualmente gestisce Upside Down Magazine, collabora con WeShort, è consulente esterna di diverse case di produzione cine-tv ed è ghostwriter per l’agenzia Comon e le riviste Intimità e Love Story.

 

Renzo Di Falco

Renzo Di Falco è un conduttore radiofonico italiano. Tra i più giovani ad esordire su un network nazionale, è dal 2011 uno degli speaker di RDS 100% Grandi Successi dove è on air nella fascia serale.  Renzo è anche presentatore di eventi e ha all’attivo numerose interviste con personaggi della musica e dello spettacolo. Grande appassionato di comunicazione, è il conduttore del web format RDS Challenge, figura tra i tutor del talent tv RDS Academy in onda su Sky e Real Time ed è stato inoltre tra gli opinionisti fissi della seconda edizione di Kudos in onda su Rai4. Ha una passione sfrenata per le serie tv, tant'è che lo chiamano “Il serialista”!

 

Emanuele Zambon

 

Emanuele Zambon ha lavorato come web editor per il broadcaster FOX, ha ricoperto il ruolo di responsabile per Everyeye.it e ha collaborato come redattore con le riviste Empire e Cotto & Mangiato.








  Altre in "Libri"