Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Giovedì 24 giugno 2021    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - LibriStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

05 Marzo 2021
Mamma e Papà, non fate i capricci! Mirna Zambelli e la sua guida per genitori e figli
di Stefania Castella



Mamma e Papà, non fate i capricci! Mirna Zambelli e la sua guida per genitori e figli
Mamma e papà non fate i capricci! di Mirna Zambelli

 

Mamma e Papà, non fate i capricci! Mirna Zambelli e la sua guida per genitori e figli 

Il capriccio, quel bizzarro comportamento che da sempre spiazza generazioni di genitori, è il punto di partenza di un’analisi in grado di mostrarci quanto esso non sia esclusiva del mondo infantile, anzi.

Con Mamma e Papà, non fate i capricci! Mirna Zambelli, Pedagogista e consulente familiare, offre un vero e proprio cambiamento di prospettiva e, attualizzando i propri comportamenti capricciosi, i genitori, veri protagonisti del libro, vengono condotti dall’autrice in un viaggio verso la propria interiorità, giungendo alla rivelazione delle origini delle proprie reazioni attraverso vissuti, aspettative, speranze, emozioni e in ultimo anche bisogni, forse non sempre o completamente ascoltati e soddisfatti.

"Questo manuale – ha spiegato la Dottoressa Zambelli - ha origine dalla mia esperienza in qualità di consulente psicopedagogico in studio ma soprattutto dagli incontri e corsi per genitori ed educatori di cui mi occupo e gestisco da anni presso scuole, associazioni o pediatri, durante i quali ho potuto avvertire quanto l'esperienza del capriccio rappresenti per mamme e papà qualcosa di profondamente segnante.

È  questo il motore che mi ha spinto a trasferire i contenuti di quelle occasioni in un manuale a disposizione di tutti: analizzando l'esperienza del capriccio  in un’ottica diversa, attraverso un vero e proprio ribaltamento di prospettiva, i genitori vengono condotti in un viaggio  alla scoperta delle cause scatenanti,  funzionalità e dinamiche relazionali nascoste dietro al comportamento capriccioso ma soprattutto a prender consapevolezza di quanto in queste dinamiche proprio loro giochino una parte molto attiva, arrivando così a maturare un nuovo modo di esercitare e vivere  la responsabilità genitoriale".

 

Il capriccio, insomma, è un appello rivolto agli adulti, che possono accoglierlo solo sintonizzandosi sui canali comunicativi dei propri figli, mettendo in discussione tante certezze, accogliendone il diverso modo di sentire, crescendo con loro.

A fare da cornice alle parole dell’autrice, troviamo le esperienze, i pensieri e gli sfoghi dei piccoli Leo e Tea, le testimonianze reali di tante mamme e papà e le belle e illuminanti illustrazioni che ritraggono la famiglia Speranza.

 

Mamma e Papà, non fate i capricci!

di Mirna Zambelli

Società Editoriale Grafiche AZ s.r.l.

 

Mirna Zambelli

Laureata in Scienze dell’Educazione presso l’Università di Verona e specializzata in Scienze Pedagogiche, procede la sua formazione con numerosi Master e corsi in particolare nell’ambito della Pedagogia delle Emozioni, disciplina che si focalizza sul rapporto tra le emozioni, l’apprendimento e il benessere globale della persona.

 

Oggi, offre consulenze a genitori, adolescenti, singoli o coppie, gestisce attività formative, collabora con studi legali in qualità di Consulente Tecnico di Parte nelle separazioni in presenza di minori e conduce corsi di Competenza Genitoriale e Competenza Emotiva.








  Altre in "Libri"