Rss di IlGiornaleWebScrivi a IlGiornaleWebFai di IlGiornaleWeb la tua home page
Giovedì 24 giugno 2021    redazione   newsletter   login
CERCA   In IlGiornaleWeb    In Google
IlGiornaleWeb

Cultura - Cinema e spettacoloStefania Castella

CONDIVIDImyspacegooglediggtwitterdelicious invia ad un amicoversione per la stampa

27 Maggio 2021
Marateale, Beatrice Bulgari presidente onoraria della kermesse
di Stefania Castella



Marateale, Beatrice Bulgari presidente onoraria della kermesse
Beatrice Bulgari ph. Gianmarco Chieregato

Si entra nel vivo della XIII edizione di “Marateale - Premio internazionale Basilicata” che si terrà dal 27 al 31 luglio nella splendida location dell’Hotel Santa Venere a Maratea. Beatrice Bulgari, tra i nomi più prestigiosi e autorevoli del panorama cinematografico internazionale, è stata scelta come presidente onoraria.

 

“È un grande onore che una straordinaria professionista come Beatrice Bulgari abbia accettato di ricoprire questo ruolo, nell’ottica di una costante crescita di Marateale” dichiarano Nicola Timpone e Antonella Caramia, rispettivamente patron e presidente dell’Associazione Cinema Mediterraneo che organizza la kermesse.

BEATRICE BULGARI

 

Beatrice Bulgari vive e lavora tra Roma e New York. Inizia la sua carriera collaborando come scenografa e costumista in numerosi film tra cui “Cinema Paradiso” diretto da Giuseppe Tornatore. Nel 2007 crea CortoArteCircuito un format che ha prodotto documentari girati da registi internazionali filmando negli studi di artisti contemporanei come Marco Tirelli, Alfredo Pirri, Luigi Ontani e documentando il backstage di installazioni site-specific e mostre internazionali di artisti quali Michelangelo Pistoletto e Antony Gormley. Nel 2012 fonda In Between Art Film, una società di produzione cinematografica, dedicata ad artisti, cineasti e registi che vogliono esplorare liberamente un approccio interdisciplinare che coniughi il linguaggio del cinema e il linguaggio dell’arte contemporanea. In questi anni, Beatrice Bulgari ha prodotto diversi lungometraggi e film d'artista collaborando tra gli altri con Yervant Gianikian, Masbedo, Diego Marcon, William Kentridge, Vanessa Beecroft, Pierre Bismuth, Orhan Pamuk e Shirin Neshat. Nel settembre 2020 costituisce la Fondazione In Between Art Film, operando nella direzione di quanto già fatto dalla casa di produzione cinematografica, per sostenere il lavoro degli artisti e delle istituzioni impegnati nell’esplorare il campo delle immagini in movimento attraverso mostre, produzioni e partnership internazionali.








  Altre in "Cinema e spettacolo"